Parco Naturale dello Sciliar

a cura di Oscar Testoni

w
w
w
.
o
s
c
a
r
t
e
x
t
.
c
o
m


w
w
w
.
o
s
c
a
r
t
e
x
t
.
c
o
m

Parco Naturale dello Sciliar
Primo parco naturale della Provincia

Data istituzione: 16 settembre 1974

Superficie: 5.850 ettari

Ubicazione: il Parco si trova nella Provincia autonoma di Bolzano. Comprende il massiccio dello Sciliar, l'Alpe Cepei (ma non l'Alpe di Siusi che rimane fuori, a Nord del Parco), la Cima Terra Rossa e i Denti di Terrarossa, una parte del Catinaccio di Antermoia con l'Antermoia, la Cima Principe e il Rif. omonimo, le Crode del Ciamin e la Valle omonima, e la restante zona dell'Alpe di Tires.

I comuni del Parco: Castelrotto, Fi allo Sciliar e Tires.

Le cime pi alte: la cima pi alta costituita dai 3004 metri dell'Antermoia, seguita dai 2900-2800 circa delle vette limitrofe (Cr. Cirmei, Cima Valbona, Testone d.Lago ...), ma il padrone del Parco senz'altro l'isolato Monte Sciliar, che, seppur non sia particolarmente alto (cima pi alta M. Pez m. 2564), domina il parco e fa mostra di s anche al di fuori dei confini di questo, tanto che il profilo del massiccio - con le due caratteristiche punte Santner ed Euringer che l'erosione ha staccato dal massiccio principale - divenuto simbolo dell'Alto Adige.

Rifugi: Rif. Bolzano (CAI) m. 2457, Rifugio Alpe di Tires (m. 2440), Rif. Bergamo (m, 2119), Rif. Principe.

Laghi: i laghetti di Fi.

Malghe: Malga Tuff (m. 1274), Malga Hofer (m. 1364), Malga Saltner.

La Malga Tuff (m. 1274)
sotto il versante Occidentale dello Sciliar


Lo Sciliar - versante Orientale
visto da Spitzbuhel


Il Rif. Bolzano (m. 2457),
con il gruppo del Catinaccio sullo sfondo


Uno dei laghetti di Fi


Sul monte Pez,
la cima pi alta dello Sciliar (m. 2564)

Per ingrandire le foto "cliccare" sulle immagini


Oscar Testoni
10/04/2002

Monte Pez
Rifugio Bolzano
Laghetti di Fi
Diario: Una giornata sullo Sciliar
Malga Tuff
WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!